IT - EN

da “L’umano abitare”, di Fabrizio Loschi, 2009

Posted by 8KLs3xw in critica

I gioielli di Stefania Lucchetta sono tali perché, prima ancora che dal materiale, sono composti dalla preziosità del progetto, motivo per cui l’opera di questa artista tende a colpire con grande incisività.[…] Sarebbe opportuno, ai fini di una corretta lettura dell’opera, munirsi di lente di ingrandimento o riportare gli scatti fotografici di questi gioielli su stampe di grande formato: la grande scala è sempre intimamente presente in queste opere di piccola dimensione, e il loro sapore dichiaratamente monumentale emergerebbe così al primo sguardo. Si tratta di architetture contemporanee e poco importa che queste architetture in scala umana non siano abitabili ma solo indossabili.

11 Ago 2013